IL RUOLO DI RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)


Il Corso RLS assolve gli obblighi indicati dall'Art. 37 commi 10-11 del D.Lgs. 81/2008 e correttivo 106/09, secondo cui il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza concernente i rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, tale da assicurargli adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

DURATA DEL CORSO: 32h
METODOLOGIA/E: Aula in presenza
CALENDARIO CORSI (Codice inseribile nel campo "Cerca il corso": RLS32)
DATI ORGANIZZATIVI:
- Destinatari: lavoratori che rivestono la funzione di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza.
- Modalità di erogazione: Docenza frontale. Docenti in possesso dei requisiti professionali previsti dal D.M. 06/03/2013.
- Strumenti didattici: pc/slide, videoproiettore, lavagna a fogli mobili, materiale vario di cancelleria.

CONTENUTI:

- PRINCIPI GIURIDICI COMUNITARI E NAZIONALI
- LEGISLAZIONE GENERALE E SPECIALE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
- PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI E I RELATIVI OBBLIGHI
- DEFINIZIONE E INDIVIDUAZIONE DEI FATTORI DI RISCHIO
- VALUTAZIONE DEI RISCHI
- INDIVIDUAZIONE DELLE MISURE TECNICHE, ORGANIZZATIVE E PROCEDURALI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
- ASPETTI NORMATIVI DELL’ATTIVITÀ DI RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI
- NOZIONI DI TECNICA DELLA COMUNICAZIONE

ATTESTAZIONE: Attestato di partecipazione nominativo con certificazione di apprendimento rilasciato previa frequenza a non meno del 90% del totale delle ore di formazione previste.